“L’Apparato”

Gianni è un uomo triestino di 52 anni. Tutto nella sua vita era normale prima di quella telefonata, la telefonata dell'”Apparato”. Da quel momento tutto è cambiato. La storia di Gianni sarà un crescendo avvincente, tra feste Democratiche deserte e presenze televisive sconfortanti.Ma Gianni non sa di essere una semplice pedina all’interno di un progetto molto più grande. Chi è Gianni? Cosa si nasconde dietro Gianni?
Un’altra opera incredibile del Regista D’Alema.
Da non perdere, a Novembre (si spera) nei CInema

Annunci

3 Comments

Add yours →

  1. Gianni è stato sempre defilato,sempre dirigente del PD ( e prima della FGCI e del PCI ),Finchè un giorno D’Alema, che vede lungo, l’ha stanato. Uno doveva pur sacrificarsi e chi meglio del mite, educato, rispettoso, intelligente e diligente Gianni Cuperlo. Peccato che quasi nessuno sa chi è, peccato che ogni giorno incontro un amico, anche di una certa età, che mi chiede: ma tu Giovanni che sei iscritto dal 1976 ( si riferiscono al PCI, naturalmente) sai dirmi chi è ? Ricordo che è stato segretario della FGCI ai tempi di Enrico Berlinguer ( credo di averlo anche riconosciuto ai funerali ). E poi, dimmi, cosa ha fatto ? Dopo i funerali deve essere tornato a casa col magone, come tutti noi…da allora l’ho perso di vista. Ma io non ho mai avuto un buon rapporto con l’apparato, chiedi a Marantelli che sicuramente ne sa di più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: