Mojito e Mosè

La grande bellezza, “sedimentata sotto il chiacchiericcio ed il rumore”. E’ il grande trucco, quello che va in scena quando ci si avvicina alla ribalta, alle luci, alla massa. La grande bellezza sono i Bersaniani dell’ultim’ora davanti alla luce di una telecamera accesa, i narratori delle gesta di pace di Sharon, i Sorrentiniani dell’ultim’ora dopo il luccichio di un premio cinematografico. Pietas e spirito nazionale, la bellezza d’animo rispolverata ad hoc per momenti mondani, visibili ai più. La grande bellezza sono gli Italiani che deridono i costumi dei Presidenti dei paesi limitrofi, per poi difendere il proprio con il classico ritornello “ognuno a casa sua può fare ciò che vuole”. La grande bellezza sono gli Italiani che hanno sempre criticato i “registi italiani che per farsi notare sparano a zero sull’Italia e gli italiani” ed ora recitano a memoria frasi del film, fieri di essere dello stesso paese di Sorrentino. La grande bellezza è questa, la bellezza effimera, quella che dura una striscia di coca, quella che orienta il gusto con i premi e l’analisi della storia politica con l’istinto e la pietas.

Il film è questo: la bellezza effimera della mondanità, che dura quanto un mojito, nella capitale della bellezza permanente, ferma come il Mosè di Michelangelo. Un confronto che anima la storia e che fuori dagli schermi, nella vita vera, fiacca l’Italia.

Un passato che ha donato tantissimo. Un presente che dilapida.

La bellezza oggi è share, gradimento, velocità. A tratti “sparuti incostanti sprazzi di bellezza. E poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile. Tutto sepolto dalla coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo”.

Bla bla bla, i 101, Prodi, bla, bla, bla, Sabra, Shatila, italiani part-time. Non importa.

“Altrove c’è l’altrove”. La grande bellezza non si occupa dell’altrove.

“Dunque che questo romanzo abbia inizio. In fondo, è solo un trucco. Si è solo un trucco”.

Annunci

One Comment

Add yours →

  1. mi piace, bravo un solo appunto… il presente che dilapida a Roma, anche quello è eterno e fa parte anche quello della grande bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: