Caro Segretario Renzi

Caro Presidente, Segretario Matteo Renzi,
ormai è evidente:
La Cooperativa29giugno, fondata da Salvatore Buzzi, attualmente in carcere, uno dei protagonisti di “MafiaCapitale“, ha finanziato la cena del PD a Roma.

“Siamo stati in 5 alla cena di sottoscrizione di Renzi e abbiamo pagato 1000 euro a persona”
“C’eravamo io, Buzzi, Guarany e altri due…”

Queste le parole di Claudio Bolla, braccio destro di Buzzi, nel corso di un reportage andato in onda ieri a PiazzaPulita(La7). 

Non lasceremo Roma ai ladri” queste le sue convinte parole ieri dal palco della convention organizzata dai Giovani Democratici.
Benissimo. Sono e siamo tutti con te e con il sindaco Marino.

Le chiedo per questo di rinunciare pubblicamente ai 5000 euro versati da quel tavolo e dalla Cooperativa29giugno. E’ un segno di trasparenza fondamentale, un gesto inevitabile se vogliamo gridare al Paese che il nostro Partito è in prima fila nella lotta alla criminalità e alla corruzione.
Le parole del tesoriere del PD Bonifazi (“Buzzi non ha dato un euro al PD“) devono a questo punto essere verificate con particolare urgenza.

Due di quelle cinque persone sono oggi in carcere, protagonisti indiscussi di un’inchiesta che mette i brividi. Per l’opinione pubblica quei 5000euro da ora in poi saranno per sempre associati all’operazione MafiaCapitale.
Non ce lo possiamo permettere.

Ringraziandola anticipatamente per la cortese attenzione, le auguro buon lavoro e una buona giornata

Antonio Sicilia, semplice iscritto PD

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: