“Il preoccupante progetto di Renzi” parola di Michele Emiliano

Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia), sostenitore di Renzi durante l’ultimo Congresso del PD, ha rilasciato queste dichiarazioni via La Gazzetta del Mezzogiorno:

«Renzi sta perseguendo un progetto politico chiaro utilizzando la legge elettorale: farà delle liste a sua immagine e somiglianza nel Pd e farà fuori tutti gli avversari, non consentirà a nessuno di stare in quelle liste»

«D’altra parte temo farà fuori anche tutti i suoi alleati di coalizione. Perché con la legge elettorale che dà il premio al partito che arriva per primo, molto probabilmente renderà i suoi alleati inoffensivi nelle urne. Dopodiché, avendo eliminato anche l’altro ramo del Parlamento, con una maggioranza assoluta che risponde solo a lui nel Parlamento, sarà in grado di realizzare il suo progetto politico»

«Progetto che, a quel punto con le Regioni menomate e diminuite di poteri, con una interpretazione della Costituzione che non sopporta il meccanismo dell’intesa Stato-Regioni, e il Parlamento completamente ai suoi piedi, dal punto di vista democratico darebbe vita a un modello estremamente preoccupante».

Parole forti, fortissime, soprattutto perchè pronunciate da chi aveva fortemente creduto in Matteo Renzi.

In tanti queste cose le diciamo da tempo e abbiamo deciso di dedicare il nostro attivismo alla costruzione di una sinistra di Governo. Rimanere nel PD significa piegarsi al pensiero unico renziano, è talmente vero che ve lo dicono anche i “renziani” ormai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: